Skip to content

ANTIOCHMISSIONASIA.INFO

Condividi i file con i tuoi amici. Blog italiano per studenti in cerca di archivi.

IN LOCALE POSTA IMAP SCARICA


    Contents
  1. Backup Outlook ovvero come salvare le email in locale
  2. Creare una copia di backup della posta elettronica
  3. POP / IMAP / SMTP
  4. Differenza tra POP3 e IMAP per la gestione dell'e-mail

Sarebbe più conveniente fare un server locale che scarica la posta da internet e gli utenti in loco, lavorando in IMAP e lasciando la posta sul. Come creare, inoltre, con Outlook il backup di una casella IMAP che possono essere utilizzati per scaricare le email: POP3 e IMAP. Per poter creare un backup in locale della posta di Outlook, comprese le caselle IMAP. Molti fornitori del servizio email IMAP offrono caselle di posta che non di scaricare in locale le email più vecchie dal server IMAP in modo da. Il protocollo IMAP ha il vantaggio di poter avere l'archivio di posta sempre disponibile, indipendentemente dal client con cui ci si collega. Esso permette ad un programma di posta come Thunderbird di accedere ai Gli utenti Thunderbird possono scaricare i messaggi sul computer locale e.

Nome: in locale posta imap
Formato:Fichier D’archive
Sistemi operativi: Android. Windows XP/7/10. iOS. MacOS.
Licenza:Solo per uso personale
Dimensione del file:38.37 MB

IN LOCALE POSTA IMAP SCARICA

Appare evidente, quindi, che coloro che ricevono ed inviano molte email, soprattutto se pesanti contenenti diversi allegati , potrebbero presto imbattersi nel problema dello spazio su server esaurito. Come fare, allora, quando lo spazio su server IMAP è terminato o sta per esaurirsi? Il nostro consiglio è quello di scaricare in locale le email più vecchie dal server IMAP in modo da liberare spazio online.

Nel caso di Thunderbird la procedura è piuttosto semplice da mettere in pratica perché si esaurisce in pochi semplici passaggi Recuperare spazio sul server IMAP scaricando i vecchi messaggi La soluzione migliore, ovviamente, resta l'acquisto di un servizio email IMAP che permetta di conservare sul server remoto diversi Gigabytes di dati.

Purtuttavia, per recuperare spazio sul server IMAP, è possibile scaricare i messaggi più vecchi e memorizzarli in locale.

Con Thunderbird, dopo aver configurato l'accesso all'account IMAP, è consigliabile dapprima cliccare su Cartelle locali.

Risulta molto utile questo protocollo quando si legge la posta da svariate postazioni o su supporti differenti ed in mobilità. Questa impostazione è consigliata per utenti di livello avanzato.

Backup Outlook ovvero come salvare le email in locale

La cancellazione di un account POP3 non ha nessun effetto sui messaggi scaricati, mentre la cancellazione di un account IMAP comporta la eliminazione di ogni traccia di quell'account, messaggi compresi. Se si possiede una connessione internet a tempo, è consigliabile utilizzare il protocollo POP3, perché ci si connette, si scarica la posta e ci si disconnette, leggendo poi con tutta tranquillità la posta arrivata. Invece con il protocollo IMAP, se si è impostato di scaricare solo le intestazioni dei messaggi, se se ne vuole leggere uno esso deve essere recuperato sul server, quindi abbisogna la connessione internet sempre attiva.

SMTP autenticato o condiviso? Come per qualsiasi cosa venga condivisa da più persone, è possibile che qualcuno non la usi con la dovuta attenzione. Utilizzare un server SMTP indipendente e autenticato, è come vivere in villa piuttosto che in condominio! In questo caso viene scaricata solo l'intestazione anziché l'intero messaggio.

Creare una copia di backup della posta elettronica

L'intestazione dei messaggi contiene informazioni quali l'indirizzo di provenienza, destinatari, oggetto, ecc. Quest'ultimo non viene scaricato sino a quando non si fa clic sul messaggio nell'elenco messaggi.

Tuttavia se il computer non è connesso ad Internet non è possibile leggere il messaggio.

Il processo di sincronizzazione ha un impatto sulle prestazioni e sull'utilizzo dello spazio sul disco. Prestazioni e ricerca I messaggi archiviati sul computer locale sono caricati più velocemente dei messaggi archiviati sul server di posta e il corpo del messaggio viene scaricato al momento della richiesta.

POP / IMAP / SMTP

È sufficiente fare clic sul messaggio nell'elenco dei messaggi in Thunderbird. Per poter essere visualizzato in Thunderbird, il corpo del messaggio deve essere scaricato dal server di posta. Questo è in parte dovuto al processo stesso di ricezione e in parte al processo di indicizzazione che, analizzando e creando tali indici, consente una ricerca più veloce ed efficace.

Al completamento dei processi di ricezione e indicizzazione, le prestazioni ritornano alla normalità.

Lo stato della sincronizzazione è visualizzato in Thunderbird nell'angolo inferiore sinistro. In Thunderbird, la ricerca completa di un testo nel corpo del messaggio è disponibile solo per i messaggi che sono stati sincronizzati e di conseguenza scaricati. Per i messaggi non sincronizzati la ricerca è possibile solo per le intestazioni. Utilizzo dello spazio sul disco In presenza di molti messaggi e di uno spazio disponibile limitato sul disco locale, è possibile non sincronizzare tutti i messaggi.

Come indicato precedentemente, le intestazioni dei messaggi sono ancora visibili in Thunderbird sul computer locale. Tuttavia il corpo del messaggio sarà scaricato solo "su richiesta" e non sarà disponibile in modalità non in linea.

Non lo fa, nella maggior parte dei casi, tramite webmail.

L'argomento di questo articolo riguarda la scelta da fare, al momento di configurazione di un client di posta, tra protocollo POP3 o IMAP. Perchè nasce questa esigenza? Perchè i due protocolli lavorano in maniera diversa, ed offrono ognuno dei vantaggi rispetto all'altro.

La principale differenza sta nel fatto che il protocollo POP3 si limita a sincronizzare la sola posta in arrivo con un client, mentre il protocollo IMAP permette di sincronizzare tutte le cartelle della posta elettronica, in particolare anche quella della posta inviata. Questo significa che, se utilizzo il POP3 su più dispositivi ad esempio un computer, un Iphone ed un Ipad , il contenuto della posta inviata sarà diverso in ognuno dei dispositivi, e conterrà solamente i messaggi inviati dallo stesso.

In pratica, utilizzando il protocollo IMAP, tutte le cartelle ed i messaggi in esse contenuti facenti parte dell'account di posta elettronica vengono sincronizzate con il server. Questo significa che, se ricevo un messaggio sull'Ipad e lo leggo, tale messaggio risulterà come già letto su tutti gli altri dispositivi.

Se elimino un messaggio dalla posta in arrivo dell'Iphone, il messaggio verrà cancellato dalla posta in arrivo di tutti gli altri dispositivi. Se invio dal computer un messaggio nuovo, tale messaggio verrà visualizzato nella cartella posta inviata di tutti i dispositivi. Se sposto dall'Ipad un messaggio dalla cartella posta in arrivo alla cartella clienti, il messaggio verrà visualizzato nella cartella clienti di tutti i dispositivi.

Vantaggi e svantaggi del POP3 Il vantaggio principale del protocollo POP3 è legato al fatto che esso permette di rimuovere, dopo averli scaricati, i messaggi dal client.

Differenza tra POP3 e IMAP per la gestione dell'e-mail

Questa caratteristica permette di non far riempire la casella di posta sul server, e di non raggiungere l'ingolfamento e l'impossibilità di ricevere nuovi messaggi di posta perchè il server è pieno. Un altro vantaggio è dato dalla maggiore velocità del protocollo POP3.

In fase di scaricamento dei messaggi di posta da un client di posta, vengono scaricati solamente i messaggi nuovi successivi, cronologicamente, all'ultima ricezione effettuata.