Skip to content

ANTIOCHMISSIONASIA.INFO

Condividi i file con i tuoi amici. Blog italiano per studenti in cerca di archivi.

ELETTRICA PER AUTODIFESA SCARICARE


    Scarica elettrica per autodifesa. Visita eBay per trovare una vasta selezione di pistola elettrica difesa personale. Ocona Coppia di Kubotan per autodifesa con. scarica un contratto gratuito Chi dovesse essere trovato in possesso di un dissuasore elettrico, dunque, verrebbe denunciato per porto abusivo d'arma. L' utilizzo per legittima difesa fa però sì che il possessore non debba. antiochmissionasia.info: pistola elettrica autodifesa. Resqme GBO-RQM-BLAU Accessorio di Sicurezza 2 in 1 per Portachiavi, Azzurro, 1 Pezzo. su 5 stelle · 9,95 €9. Premere sull'interruttore F, la scarica elettrica si produrrà tra i due contatti interni di prova C, producendo un forte rumore forte. Suddetta scarica durerà per tutto. Si chiama taser, è una pistola che “spara” scariche elettriche per immobilizzare è ritenuto eccessivo; oppure da privati cittadini per la propria difesa. Tenendolo premuto in modo continuo, la scarica va avanti finché non si.

    Nome: elettrica per autodifesa re
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: iOS. Android. Windows XP/7/10. MacOS.
    Licenza:Solo per uso personale
    Dimensione del file:21.39 MB

    Si veda ora, , l'articolo su Taser mod X2 in dotazione alla polizia. M26 della Airtaser Il Taser è un'arma da difesa nata all'inizio degli anni dal miglioramento dei manganelli elettrici; l'idea nuova di un certo John Cover fu di consentire la scarica elettrica a distanza mediante due freccette collegate al generatore di scarica ciascuna da un sottile filo elettrico isolato e sparato fino ad una distanza di 5 o 6 metri.

    Il nome è una abbreviazione per "Thomas A. Swift's Electronic Rifle" dove Thomas A. Swift è l'eroe di un fumetto popolare all'epoca! La scarica prodotta è, come avviene usualmente in questi apparecchi tra cui anche la "frusta elettrica" per il bestiame una scarica ad alto voltaggio circa Non è necessario che le freccette tocchino la cute, ma è sufficienti che si piantino negli abiti in qualsiasi punto del corpo. Quindi la superficie vitale da colpire è molto ampia uno spray agisce solo sul volto, una pistola solo sul tronco.

    Le frecce agiscono tanto più efficacmente quanto maggiore è la distanza fra di esse. Siccome esse viaggaino con un angolo di 8 gradi, ad un metro saranno distanti 15 cm.

    Come funziona?

    Strumenti utili per la difesa personale - Difendersi con gli allarmi ed i spray al pepe

    All'interno dell'apparecchio è presente un generatore da cui parte un filo collegato a due elettrodi. È proprio il sottile cavo a permettere la somministrazione della scarica a distanza.

    Al momento dello sparo, infatti, il filo si allunga fino a 6 metri e lancia gli elettrodi verso il bersaglio.

    A cosa serve? Quando i suoi elettrodi colpiscono una persona la pistola impiega solamente due secondi a inibirla.

    Quali sono i suoi effetti? L'inidividuo cade a terra e avverte un forte dolore ai muscoli. Anche nel caso in cui gli aghi non riuscissero a bucare i vestiti si otterrebbero gli stessi risultati.

    L'apparecchio, stando a quanto dichiarato dall'azienda produttrice, potrebbe immobilizzare persino un bisonte di chili. Dove viene utilizzato?

    Arma da difesa di autodifesa 200kv + gas cs scorpion 200 speciale arma antiagressione

    Quali sono i rischi? Dal nel nord America, stando a quanto riportato nei report di Reuters, sono almeno i casi di decesso registrati a seguito di interventi in cui le forze dell'ordine hanno usato i taser.

    I medici legali hanno accertato che circa di queste morti sono state causate dall'apparecchio. Finora, infatti, l'innocuità delle pistole elettriche è stata confermata solamente dall'azienda produttrice, l'Axon ex Taser International. Per questa ragione possono comportare gravi alterazioni alla circolazione, compreso l'arresto cardiaco.

    Quanto costa? Finora l'Axon, che produce i modelli più famosi di taser, ha fatturato circa milioni di dollari.

    PISTOLE ELETTRICHE

    Le pistole elettriche hanno dato il via a un vero e proprio business. Era un teatro di guerra, certo. E, dunque, lo stun gun mi sarebbe servito a ben poco, da questo punto di vista. Ma quel piccolo oggetto nero stretto in pugno mi forniva un minimo di sicurezza, se non altro per la sorpresa che destava in chi non si aspettava una reazione del genere.

    Mi sono sempre chiesto perché. Forse lo videro e lo scambiarono per un rasoio elettrico, ho pensato spesso.

    O forse non lo videro proprio. Feci un paio di test a vuoto. Poi sparai contro un cancello in ferro.

    Ero in aereo, seduto su uno strapuntino, diretto in Africa, quando lo provai. Attivai il pulsante, con una certa esitazione, mentre i due elettrodi principali erano puntati sulla mia coscia destra.