Skip to content

ANTIOCHMISSIONASIA.INFO

Condividi i file con i tuoi amici. Blog italiano per studenti in cerca di archivi.

SCARICARE COPIONI TEATRALI BRILLANTI DA


    scarica gratis i copioni di Stefania De Ruvo per commedie brillanti e drammi teatrali, premiati in vari concorsi, divertenti, perfetti per la messa in scena. Testi e copioni comici commedie teatrali prosa e musicali. Scarica e leggi i copioni brillanti e i testi comici delle commedie teatrali (Finestra 2 da sinistra). Scopri come scaricare Commedie Comiche, divertenti e brillanti!. Copioni - Testi Teatrali di Commedie Comiche Brillanti Divertenti. Raccolta di più di 80 COPIONI TEATRALI comici brillanti divertenti da scaricare.

    Nome: re copioni teatrali brillanti da
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: Android. Windows XP/7/10. iOS. MacOS.
    Licenza:Solo per uso personale
    Dimensione del file:61.72 MB

    Genere: Dialetto. Personaggi: 15 8U, 7D. Atti: 3. Epoca: Attuale. Scenografia: Scelta registica. Trama: In una famiglia qualsiasi il nonno è di troppo; occupa la stanza che il nipote vorrebbe per sé. A sua insaputa la famiglia decide di farlo ricoverare in una casa di riposo e la trovano, ma al momento non c'è posto. Dopo qualche tempo i familiari partono per una vacanza, lasciando il nonno solo a casa.

    La madre superiora telefona per avvertire che a Villa Serena si è liberato un posto senza sapere che sta parlando con il nonno, ignaro di tutto. Il nonno Berto e l'amico fidato Gino, ambedue con passato teatrale amatoriale, si travestono rispettivamente da suor Dolores e da monsignor Rubens per visitare, in incognito, l'ospizio.

    Attori : U 2 - D 3 Due lesbiche convivono. Quella più femminile desidera avere un figlio. Studiano uno strattagemma e riesce a concepire un bambino con il loro migliore amico che non lo fanno riconoscere. Il protagonista di questa commedia è misterioso e s'impone riesce alla fine sempre ad avere il consenso del suo interlocutore. Nella sua disonestà, e anche leale.

    Confronto fra politici e chi vive alla giornata Scarica PDF. Attori : U 2 - D 2 Una vicina all'apparenza brutta, si trasforma per scommessa in una bellissima donna. La sua trasformazione fa innamorare il suo vicino che l'ha sempre disprezzata. Attori : U 7 - D 8 Il personaggio principale, nella sua vita ha dovuto fare molti sacrifici e capire l'esigenze di tutti quelli che lo circondano.

    Alla fine, forse diventa pazzo e chiede di essere capito anche lui. Conosce una vedova, che gli risveglia le sue doti di conquistatore, ma la sua insistenza infastidisce la donna che alla fine lo invita con sorpresa. Corto teatrale. In progetto una bellissima serata passata a tifare la propria squadra in tv assieme a buoni amici. Ma basta poco a trasformare un buon programma in un vero e spassosissimo incubo. Complotti, intrighi internazionali, scagnozzi e valigette misteriose Passioni, litigi, incomprensioni e disturbatori.

    In una commedia in cui nulla va dato per scontato.

    COPIONI TEATRALI - COPIONI COMMEDIE COMICHE in Italiano

    Note di regia: Il sottotitolo della commedia e': ' Potrebbero servire due attori di meno. Uno fa solo una comparsata nel finale, l'altro piu' o meno la stessa cosa ma io l'ho usato per alternarsi con il personaggio che interpreta l'attaccapanni.

    Quando interpreta il ruolo di Anco funge anche da Direttore di Scena, indispensabile per l'effetto del tavolo. Questa commedia esiste anche come Corto Teatrale di 30 minuti o come Atto Unico di 45 minuti, con soli tre attori uomini.

    A richiesta anche con un'attrice. Atti: 1 Durata: 30m Genere: Commedia Numero dei personaggi: 3 3u Premi e Riconoscimenti Sinossi: Ci troviamo nel mondo delle barzellette, anzi, in una barzelletta precisa Ecco dunque i tre protagonisti alle prese con il loro lavoro, che consiste nell'interpretare le varie barzellette che li riguardano, e con le loro piccole incomprensioni quotidiane.

    Il Francese vuole, almeno per una volta, fare l'Italiano e, purtroppo per lui, verra' accontentato! Note di regia: Anche qui e' importante che i costumi caratterizzino i personaggi.

    La locandina che vedete qui accanto non si riferisce 'solo' a questo spettacolo: era stata creata per uno spettacolo dal nome 'ua'n ciu' fri'', che vedeva tre corti tra cui 'Ci sono un francese, un tedesco e Il proprietario del BeB e' un signore italiano, sordo come una campana, trapiantato nella fredda Albione da molti anni e che e' ben felice di accogliere gli ospiti compatrioti.

    All'inizio non si comprende subito il motivo del loro viaggio ma pian piano si intuisce che sono la' per vedere una partita di calcio: hanno voluto seguire la loro squadra del cuore in trasferta. Ma purtroppo hanno scelto la partita sbagliata per farlo!

    Note di regia: Lo stesso testo e' stato messo in scena con il personaggio dello 'zio Mario', anni, al posto di un ragazzo.

    Posso fornire il testo modificato di conseguenza. Uno e' vestito da cuoco, l'altro sembra essere un importante funzionario. Il discorso sembra vertere sulla cucina, sul modo particolare ed interessante di preparare certi tipi di piatti quando, all'improvviso, arriva un'accusa di pluri omicidio da parte del funzionario! Ma perche'? Chi e' in realta' questo importante personaggio e cosa ha fatto veramente il cuoco che agita nervosamente il suo cappello da chef?

    Tra una battuta sui pomodori al riso e la comparsa di una vecchia cucina a gas difettosa si dipanera' la storia di questo divertente dialogo con finale a sorpresa!

    Note di regia: La scenografia, sedie e scrivania a parte, e' assente. Corto ottimo per le rassegne. Dopo averlo fatto rinvenire inizia un dialogo che portera' a capire chi e' quel barbone e chi e' quel ragazzo e del come le loro vite li hanno portati a trovarsi li' in quel momento. Il barbone e' stato una persona importante e il ragazzo e' il figlio di una persona importante, piu' di un elemento lega le loro vite. Ma attraverso una serie di colpi di scena niente sara' come sembra fino ad arrivare all'intenso e drammatico triplice finale.

    Note di regia: Testo che potrebbe tranquillamente non avere scenografia e basarsi solo sui costumi e pochi elementi essenziali. Questo testo e' stato rappresentato per la prima volta a Catania dalla Compagnia C. Karol diretta da Mario Sorbello al quale porgo i miei più sinceri complimenti e ringraziamenti per aver dato vita al personaggio del barbone in un modo magistrale.

    Sembrerebbe che non ci sia nulla di strano. Ma il problema e' che questa famiglia si riunisce attorno a questo gioco 'solo' quando accade un certo avvenimento. Quattro storie diverse, quattro realta' diverse, quattro modi di combattere la vita. Dopo scandali ed avventure, dovrà rinunciare al progetto di lanciarla turisticamente ed andarsene.

    A 50 anni, Ugo, nel fare un bilancio della sua vita, si confronta nella fantasia con la madre e con tutte le altre donne che, una dopo l'altra, hanno governato la sua esistenza, passandosi di mano in mano l'indistruttibile cordone ombelicale dal quale non è mai riuscito a liberarsi.

    Festa grande nella tenuta di famiglia per il ritorno dopo dieci anni di Davide, il figlio partito lontano di cui non si sapeva più nulla. Il suo ritorno inatteso fa esplodere gelosie e rancori, solo il padre crede possibile annullare quella lunga assenza e ritrovare un'armonia perduta Il protagonista sogna una vita a contatto con il mare, ma la famiglia lo sistema in un ministero.

    Lui si consola con un acquario, che cresce insieme alle le sue delusioni. Il giorno in cui spera finalmente di evadere, qualcosa glielo impedisce Allora sparisce, ma nell'acquario appare un pesce che gli somiglia.

    Testi disponibili

    Un ragazzo si veste da donna per accontentare l'amica ed il marito, tornato all'improvviso, si innamora di lui. Una vecchia coppia vive una vita coniugale abbastanza squallida e monotona.

    Ma proprio quando si sentono più estranei tra loro, capiterà qualcosa che li farà sentire necessari l'uno all'altro. Nel dopoguerra, in un paesino di provincia, attorno al piano regolatore ideato da un imprenditore spregiudicato e alle sue manovre per realizzarlo, si intrecciano le vite di un gruppo di amici che, a loro volta, sgomiteranno per farsi strada.

    Ai primi del novecento, un soldato, preso in giro da tutti per la sua ingenuità ed il suo candore, per difendere una ragazza uccide un superiore.

    Prima di essere fucilato si accomiata dalla ragazza rassicurandola: la morte lo libererà da una vita di doveri e disciplina, troppo diversa da quella delle sue montagne. Ma si scoprirà che la donna è una sua complice e scapperanno insieme dopo averli derubati. Lui, spaventato all'idea che il suo passato venga rivelato, ha un'ischemia che lo rende invalido. Di fronte a quella situazione, il nipote scappa con la nonna, a vivere con lei una vita diversa in campagna.

    La famiglia di Renzo deve fare i conti con la sua morte improvvisa mentre lui assiste e commenta i loro comportamenti con il distacco di chi non è più di questo mondo. Rientrando da un viaggio, madre e figlia ritrovano tra i loro bagagli un fucile di precisione.

    Da quando, vent'anni prima, si è dileguato con un pretesto da un giorno all'altro, Leo convive nei suoi sogni ad occhi aperti con il fantasma della fidanzata e della madre di questa che, condannate a un'ipotetica attesa del suo ritorno, commentano ogni situazione, dando vita a un dialogo surreale che si sovrappone alle situazioni quotidiane. L'autostrada appena inaugurata che hanno imboccato Viola e Rosso si dissolve in un prato, dove scoprono increduli che la natura ha divorato ogni traccia della civiltà.

    E anche loro due finiranno per trasformarsi in alberi In un'immaginaria repubblica sudamericana, un generale per prendere il potere si serve di un giovane cadetto, che alla fine scopre che non ha rischiato la vita per dare al paese la libertà, ma una dittatura. Scambiandosi i partner, una coppia di industriali insegna ad una coppia proletaria a giocare in borsa e ad arricchirsi.

    Alla fine si ristabiliscono le coppie, come all'inizio. Un impresario teatrale prima di suicidarsi vuole staccarsi dalle passioni che hanno sconvolto la sua vita. Ma una variazione inaspettata della sua storia familiare lo fa rinunciare al suicidio per la curiosità di vedere cosa succederà. Una famigliola piccolo-borghese organizza un sequestro di persona che fallisce ma che costituisce la prova generale di quello che faranno prossimamente. Flora e Nardo vivono di espedienti in una roulotte situata in un prato alla periferia della città.

    Nella loro esistenza marginale si insinua Marzia, una contessa inspiegabilmente attratta da quella loro vita libera e fuori dal mondo Dopo scene di paura e di minaccia, la signora confesserà che per vincere la solitudine si diverte a spaventare i funzionari. In una piazzetta di paese, la padrona del bar, innamorata di un medico, è gelosa della malata che lui sta curando.

    Una giovanissima coppia non vuole si sappia che dal loro amore è nato un bambino. Ma, nonostante i loro sforzi e sacrifici, devono arrendersi alla realtà. Nel corso di un soggiorno in riva al mare, i destini dei personaggi si incrociano per poi separarsi nuovamente, ognuno fedele a una propria visione del mondo. Due donne, durante l'occupazione nazista, nascondono una ragazzina ebrea. Quando un ufficiale viene per portarla via, prendono coscienza e lo uccidono.

    Una novantenne tiranneggia la figlia di sessanta, che tenta invano di rendersi indipendente ma resta vittima della madre. Una versione della Bohéme ambientata ai giorni nostri, i cui protagonisti lavorano nel mondo dello spettacolo.

    Rita scopre di essersi presa l'Aids in seguito a una trasfusione e lascia Nanni senza dirgli niente, sperando che in quel modo brusco la dimentichi più facilmente In un paese avveniristico un commissario indaga su una donna che sospetta di avere avvelenato tre mariti.

    VITTICI Camillo

    Nel corso delle indagini si innamora di lei e piuttosto che arrestarla, preferisce sposarla, candidandosi come prossima vittima. Un giovanotto incontra un'affascinante signora che gli distrugge la macchina, lo manda all'ospedale e quindi in prigione. Tornando a casa se la trova nel letto e lei gli fa promettere che ucciderà suo marito. Ma i due uomini conoscendosi simpatizzano e non sarà il marito a fare una brutta fine.