Skip to content

ANTIOCHMISSIONASIA.INFO

Condividi i file con i tuoi amici. Blog italiano per studenti in cerca di archivi.

CONDENSA COMPRESSORE SCARICARE


    Come scaricare il liquido da un compressore crearsi della condensa all'interno del serbatoio del compressore, rischiando di danneggiare il. Per prevenire questi eventi disastrosi è necessario scaricare la condensa del compressore come minimo una volta ogni sette giorni. La valvola di scarico condensa si trova sotto al compressore,di solito che io sappia no, dovrebbe essere sufficiente scaricare la condensa. Di questa storia di scaricare il compressore, non si fa menzione. Neppure nei ' consigli utili', fondo del serbatoio per scaricare la condensa. Anch'io ero pigro e. Ho deciso, prima dell'estate mi faccio il compressore, non i giocattoli a 12v, ma quello sul libretto dice di scaricare la condensa giornalmente.

    Nome: condensa compressore re
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: MacOS. Android. iOS. Windows XP/7/10.
    Licenza:Solo per uso personale
    Dimensione del file:53.56 Megabytes

    By adamo, September 10, in Impianti Pneumatica. Salve raga, ho un compressore di una nota casa costruttrice da kw ad inverter montato in azienda che produce talmente tanta acqua da sembrare una vera e propia sorgente, pensate che prima delle ferie, propio per l'acqua conenuta nello stesso si sono rotti i cuscinetti della vite e questa mattina lo abbiamo rimontato, per testarlo lo abbiamo lasciato acceso un'oretta dopo di che sono andato a spegnerlo, ho provato a scaricare la condensa ed e' fuoriuscita circa litri di acqua, e' normale?.

    Abbiamo anche l'essicatore ma e' montato dopo il serbatoio generale, credo funzioni bene perche' in fabbrica acqua non ne abbiamo, ma quello che ne risente di piu' e propio il compressore, pensare che mesi fa lo abbiamo riparato sempre a causa di questo difetto.

    In effetti il compressore gira da 2 anni senza problemi solo ultimamente sta avendo di questi difetti, ma solo ultimamente la fabbrica sta passando un periodo poco roseo, e tra cig e solo un turno al di, in effetti la richiesta di aria e' sicuramente scarsa, anche oggi che ho provato il compressore la fabbrica era chiusa, sara' una coincidenza?.

    Ciao, normalmente i compressori di queste dimensioni hanno valvole di scarico condensa automatiche,hai controllato che funzioni? Ciao, certo che ci sono, ma succede che spesso si intasano e si bloccano, il dubbio e' se tutto cio' e ' normale.

    Teoricamente se la condensa viene scaricata correttamente non ci sono problemi per quanta se ne produce, gli scaricatori servono proprio a quello. E' vero, a volte si intasano ma non tutti i igiorni. Se si intasano un giorno si e un giorno no e il compressore e' lubrificato.

    Se invece non dovesse uscire più il liquido raccolto all'interno del serbatoio accendete il compressore per un breve tempo e vedrete che la pressione lo aiuterà a svuotarsi più facilmente. Una volta che sarete soddisfatti del lavoro, e che quindi non vi è più alcuna presenza d'acqua all'interno del serbatoio, dovrete ripetere le azioni effettuate nei passi precedenti a ritroso.

    Chiudete la valvola facendo attenzione a non stringerla troppo forte, ma quel tanto che basta in modo che non ci siano perdite di alcun genere.

    Rimettete il compressore orizzontale e ricollegate il tutto.

    Arrivati a questo punto, potrete nuovamente caricare il compressore con l'aria e verificare i miglioramenti di funzionamento dello stesso. Fai da Te Mania Bricolage.

    Come scaricare il liquido da un compressore Di: Alessandro Spasiano. Un cacciavite piatto Un paio di pinze. Non dimenticare mai: Munitevi sempre di guanti per la protezione delle mani ed eseguite quest'operazione con molta attenzione per non rischiare di ferirvi.

    Alcuni link che potrebbero esserti utili: Come Scaricare il Liquido da un Compressore Compressore che sputa acqua!! Come riparare un compressore d'aria Come costruire un compressore in casa Come sostituire il compressore di un frigorifero Come utilizzare correttamente il compressore. Potrebbe interessarti anche.

    Indietro Avanti. Guide più lette Come usare il fissante per vernice metallo.

    Condensa? Non tenetela tutta per voi - antiochmissionasia.info

    Per calcolare il calore prodotto dal compressore basta moltiplicare la potenza del motore elettrico che lo alimenta per 0,9. Spesso il calore dei compressori a vite è utilizzato come fonte di calore per l'ambiente in cui è posizionato. Per potenze superiori agli 11 kW il compressore rotativo a vite, in quanto più efficiente di quello a pistoni rappresenta la scelta più adatta.

    Per potenze fino agli 11 kW invece la scelta va fatta valutando i pro ed i contro delle due diverse tecnologie:. E' proibito scaricare le condense oleose derivanti dalla compressione dell'aria con compressori lubrificati, in fogna. Ci sono attrezzature che filtrano tali sostanze che permettono di non inquinare e di non andare incontro a pesanti sanzioni.

    Scaricatore di condensa, cos'è e perché applicarlo ai compressori industriali

    Consulta le norme e leggi per sapere quali documenti inviare: norme e leggi per impianti ad aria compressa. La verniciatura color argento protegge le superfici esterne. Il loro corpo è completamente sabbiato e protetto da un trattamento anticorrosione di alta qualità.

    Figura a destra: alluminio nella versione standard, trattamento anticorrosione per condense non lubrificate e aggressive nella versione CO. Il pannello frontale è visibile e utilizzabile sia dall'alto che frontalmente. A tale scopo mettiamo a disposizione il kit di manutenzione adeguato; naturalmente potete anche contattare i nostri qualificati assistenti tecnici. Inoltre possiamo eseguire la valutazione del vostro intero impianto d'aria compressa ed aiutarvi nella sua ottimizzazione.

    SCARICO CONDENSA

    Tutte le parti soggette a usura e pressione sono riunite in un unico componente, la Service Unit appunto, per una sostituzione facile e veloce che consente di ridurre significativamente il tempo necessario per l'assistenza tecnica. I dispositivi sono composti da massimo tre moduli collegabili in modo rapido all'unità principale.

    L'unità di controllo e il sensore vengono installati una sola volta, durante la manutenzione è necessario sostituire solo la Service Unit.

    Il robusto corpo dello scaricatore di condensa è compatibile con condense aggressive, sia oleose che non lubrificate.

    Un indicatore di servizio incorporato informa in tempo utile sulla necessità di manutenzione o sostituzione imminente della Service Unit. Tutte le parti soggette a usura e pressione possono essere rimosse con una sola manovra. Non sono necessarie installazioni né elettriche né di guarnizioni e singoli componenti.

    Anche la modalità d'installazione è particolarmente user friendly e consente di risparmiare tempo: il dispositivo deve essere collegato elettricamente solo una volta. Il corpo robusto è anche impermeabile in conformità a IP Se la service unit del BEKOMAT 33U viene scollegata dalla rete di alimentazione e dal serbatoio di raccolta della condensa, il serbatoio di alimentazione rimane sempre collegato all'impianto d'aria compressa.