Skip to content

ANTIOCHMISSIONASIA.INFO

Condividi i file con i tuoi amici. Blog italiano per studenti in cerca di archivi.

MODELLO MAPPA CONCETTUALE POWERPOINT SCARICA


    Contents
  1. Studiare con le mappe concettuali – Cts Trieste
  2. con quale programma del pacchetto office viene meglio una mappa concettuale?
  3. Mappe mentali
  4. Studiare con le mappe concettuali

Le mappe concettuali sono una rappresentazione grafica di concetti espressi in forma sintetica Presentazione sul tema: "MAPPE CONCETTUALI. Presentazione sul tema: "Come costruire una mappa con Power Point"— Transcript della presentazione: 1 Come costruire una mappa con Power Point. Modelli PowerPoint per Fare mappe concettuali. Se avete bisogno Vai Scarica mappa mentale Schema Template per PowerPoint. mind map. Crea la presentazione perfetta con i modelli gratuiti di Microsoft PowerPoint dal design professionale. Moderno, classico o sofisticato: trova lo stile giusto per il. Come realizzare una mappa concettuale al pc o sul mac con word, power point, Ci sono due modi per usufruire di questi validissimi alleati nello studio: potrai scaricare mappe concettuali già pronte (qui, su antiochmissionasia.info, ce n'è Ecco un esempio che ha come tema la Prima Guerra Mondiale (clicca qui).

Nome: modello mappa concettuale powerpoint
Formato:Fichier D’archive
Sistemi operativi: MacOS. iOS. Windows XP/7/10. Android.
Licenza:Solo per uso personale
Dimensione del file:50.31 Megabytes

MODELLO MAPPA CONCETTUALE POWERPOINT SCARICA

Quale programma usare? Power Point è la risposta. No, non devi usare foto di gattini, donne prosperose senza offesa per le fanciulle che mi leggeranno , selfie, piatti gustosi, ecc.

Io come prima cosa mi procuro dei fogli bianchi, matita e pennerelli. Prendi un foglio di carta e scrivi, sfoga la tua creatività. Una mappa concettuale la chiamerei. Fermati, riposati e poi continua.

Verdana e Georgiaad mappq, sono tra i più leggibili su uno schermo; i caratteri più elaborati vanno riservati, al massimo, ai titoli.

Il procedimento per creare una mappa concettuale utilizzando il software Power Point La mappa concettuale è sicuramente uno strumento molto utile: Entrambe partono dallo stesso obiettivo: Con un doppio clic inseriamo il primo concetto. Usare questo programma è molto intuitivo: I tasti si trovano più in basso. Word; Powerpoint; Programmi e app appositi per le mappe: Le connessioni logiche dei concetti facilitano la comprensione.

Leggerlo con attenzione, comprenderlo e rileggerlo; Individuare ed evidenziare le parole chiave che compaiono nel testo; Organizzare le parole chiave suddividendole in nodi concetti e relazioni frecce ed etichette.

Organizziamole in livelli … Energia, capacità di produrre lavoro, forme diverse di energia, fonti di energia, chimica, termica, elettromagnetica, meccanica, nucleare, rinnovabili, non rinnovabili, combustibili fossili e fissili, petrolio, carbone, gas naturale, solare, eolica, idraulica, geotermica, moto ondoso, biomasse. Nella mappa sono rappresentati i dettagli importanti?

Studiare con le mappe concettuali – Cts Trieste

Ma che cosa è e come si organizza una mappa concettuale? Autorizzarsi attraverso i social network: Secondo il principio di conservazione. I colori aiutano il cervello a distinguere e memorizzare le varie parti del diagramma. Per questo è importante usare colori diversi per ogni zona della mappa. Non serve avere la mano di un grande artista per disegnare una mappa mentale. I disegni, infatti, possono anche essere delle semplici icone. Qui ve ne introduciamo qualcuno.

Di lui ci fidiamo, perché questo software ha ricevuto il consenso di Tony Buzan.

Chris Griffiths, fondatore e CEO di iMindMap, ha scoperto il mind mapping nei primi anni Novanta e da quel momento ha cercato di combinare la natura creativa delle mappe disegnate a mano con la tecnologia.

In collaborazione con Tony Buzan è nato iMindMap, che consente di creare e personalizzare mappe mentali.

con quale programma del pacchetto office viene meglio una mappa concettuale?

Rispetto al disegno a mano, il software offre qualche vantaggio in più: alla mappa potete collegare note, link, file audio e allegati, potete aggiornarla e modificarla quando e come volte, aggiungendo o togliendo rami, immagini e file o decidendo di trasformare un ramo in una nuova mappa.

MindMeister Anche MindMeister è un software che vi permette di creare mappe mentali per fare brainstorming, prendere appunti, pianificare progetti e altre attività creative.

SpiderScribe Con SpiderScribe create mappe mentali e le personalizzate con immagini, testi, video, eventi del calendario e luoghi geografici. Potete richiedere la collaborazione del vostro team nel crearle e decidere se renderle pubbliche.

Hai letto questo?CON KEEPVID SCARICA

Mindomo Con Mindomo potete creare mappe mentali e mappe concettuali partendo da un layout da personalizzarle con immagini, video o audio. Si possono monitorare tutte le modifiche apportate alla mappa: argomenti aggiunti, nuovi collegamenti, immagini e video caricati.

Mappe mentali

Di Mindomo apprezziamo la ricercatezza grafica e la possibilità di esportare le mappe in tanti formati diversi. Cosa ci piace meno? La versione gratuita del software permette di salvare solo 3 mappe.

È bene tener presente anche che la versione a pagamento è abbastanza complessa da usare e, per questo, non la consigliamo ai principianti. ConceptDraw Con ConceptDraw disegnate qualsiasi cosa: da semplici diagrammi di flusso a mappe mentali anche molto complesse, alle quali potete aggiungere immagini, note o allegati. Anche qui è prevista la possibilità che più persone collaborino alla creazione delle vostre mappe, che potete anche trasformare in presentazioni PowerPoint.

XMind XMind è solo per Mac.

Il punto forte di XMind? La ricercatezza nel design. A vostra disposizione avete una galleria di oltre clip art e un grande assortimento di modelli pronti per essere personalizzati.

Ora, tra matita e tastiera la scelta spetta a voi. Usa più colori per differenziare le idee La scelta dei colori non è importante solo per rendere il tuo design più godibile. È una parte importante anche per rendere i tuoi grafici più leggibili.

Sfoglia i nostri modelli di proposte lavorative per avere alcune idee. Lo strumento di Venngage My Brand Kit ti permette di aggiungere i colori del tuo brand o i colori del brand del tuo cliente senza avere alcuna esperienza di design.

Studiare con le mappe concettuali

Ti basta aprire la scheda My Brand Kit e cliccare sui colori che vuoi. Lo strumento ti permetterà di scegliere una palette di colori in automatico da ogni sito web oppure di impostare i colori manualmente. In base alle tue necessità! Un design semplice e diretto è efficace nel momento in cui comunica informazioni nel modo più chiaro possibile, come in un report oppure in una presentazione interna. Uno sfondo neutro con qualche tocco di colore eviterà che il design finisca per essere confuso e disordinato.

Elementi e linee pulite e semplici sono il modo più facile per occhi e cervello di processare informazioni, come in questi due modelli:.