Skip to content

ANTIOCHMISSIONASIA.INFO

Condividi i file con i tuoi amici. Blog italiano per studenti in cerca di archivi.

SCARICA MODELLO DI PAGAMENTO UNIFICATO F24


    Modello F24 compilabile/editabile online per pagamenti IRPEF, INPS, IMU, INAIL , Compilazione e Stampa Modello F24, F24 pagamenti IRPEF, INPS, IMU, data e ora di utilizzo del servizio, Comune/codice catastale Comune (se presente). Modelli e istruzioni. Pagamenti · Versamenti modello F Modelli e istruzioni Modelli e istruzioni. Modello di versamento unificato - F24 Ordinario - pdf. C giorno comune. MOD. F 24 ICI – EURO - STAMPATO DA INPS. AGENZIA DELLE ENTRATE. MODELLO DI PAGAMENTO. UNIFICATO. SEZIONE INPS. Modello F24 compilabile/editabile online per pagamenti IRPEF, INPS, IMU, INAIL , Compilazione e Stampa Modello F24, F24 pagamenti IRPEF, INPS, IMU. Scarica l'ultima versione di Modello F24 da compilare: Il modello F24 da per il pagamento all'Agenzia delle Entrate di un gran numero di imposte, tributi, diritti.

    Nome: modello di pagamento unificato f24
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: MacOS. Android. iOS. Windows XP/7/10.
    Licenza:Solo per uso personale
    Dimensione del file:41.51 MB

    SCARICA MODELLO DI PAGAMENTO UNIFICATO F24

    Modello f la guida completa. Ti sarà capitato di dover pagare tributi di vario genere Irpef, Imu, imposta di registro, contributi Inps, ecc. In passato infatti esistevano modelli separati a seconda delle varie imposte, tasse e contributi. Il Modello f24 è un modulo attraverso il quale i contribuenti possono — o meglio devono — versare la maggior parte delle imposte, tasse e contributi.

    Questo avviene a condizione che le somme a debito superino, o almeno eguaglino, quelle a tuo credito e che insomma tu debba versare soltanto la differenza o anche una somma pari a zero. Infatti esso comprende:. Tutti i contribuenti sono tenuti ad utilizzare il Modello f24 per effettuare i vari tipi di pagamenti che abbiamo indicato. Tra poco vedremo come funzionano queste due diverse modalità.

    Pagare la pace fiscale. Il Modello F24 editabile compilabile , è una versione scaricabile, riscrivibile e salvabile del modulo tradizionale cartaceo ed è disponibile online gratuitamente per tutti i contribuenti.

    Modello F24 Editabile con istruzioni di compilazione - Fiscomania

    Il formato del modello è in pdf, si ricorda ai contribuenti come sia importante seguire le istruzioni per una corretta compilazione dei dati, codici tributo e calcolo e indicazione delle somme dovute. Sezione Erario : per i versamenti di Irpef, Ires, Iva e ritenute.

    Sezione Inps : per il versamento dei contributi, gestione separata. Sezione Inail : per il versamento di contributi e premi. Per la sezione Contributi Fondi Pensione T.

    Estremi identificativi deve essere utilizzato dai rivenditori di autoveicoli di provenienza comunitaria e, comunque, in linea generale, per i versamenti per i quali sono necessarie informazioni che non possono essere riportate nel modello F24 ordinario.

    Periodo di riferimento: va indicato il mese per dicembre o per febbraio; anno di riferimento in formato AAAA Per i pagamenti di imposte, tributi, sanzioni e interessi, va compilato direttamente dal contribuente indicando specifici campi obbligatori, quali:.

    È rivolto sia ai lavoratori dipendenti, che ai possessori di Partita Iva.

    Leggi anche:HACHIKO SCARICARE

    Il modulo è diviso in sezioni e la sua compilazione non è particolarmente difficile, basta fare attenzione. In breve, si distinguono 6 differenti parti:.

    Modello F24: come pagarlo online

    Una volta compilato, il Modello F24 va pagato. Come fare?

    In questo caso, bisogna fare una distinzione tra i possessori di Partita Iva e i non possessori. È possibile farlo in forma cartacea se il versamento non supera i 1.

    Se invece sono previste, o il saldo è zero, è necessario pagare il modulo telematicamente presso Fisconline ed Entratel, oppure direttamente dal conto di home banking.

    Pagare, quindi, il Modello F24 non è particolarmente difficile, bisogna prestare solo grande attenzione in fase di compilazione. Gli errori più comuni sono quelli relativi ai codici dei tributi e al periodo di riferimento. E se avete qualche dubbio, potete sempre affidarvi alla competenza di un professionista.