Skip to content

ANTIOCHMISSIONASIA.INFO

Condividi i file con i tuoi amici. Blog italiano per studenti in cerca di archivi.

SCARICA SOPPRESSORE DI


    Il soppressore o snubber è un circuito elettrico usato per sopprimere (uno dei significati di ''to . Crea un libro · Scarica come PDF · Versione stampabile. SOPPRESSORI TRANSITORI ASSIALI DI TENSIONE DI WATT . Watt Soppressori di sovratensioni transitorie, Scarica KEA datasheet de. I varistori hanno il vantaggio di avere una capacita di scarica alta fino Diodi soppressori sono in pratica dei diodi Zener che hanno pero una. Tutti i prodotti > Protezione di circuiti > Soppressori di sovratensioni/sovracorrenti . Visualizza prodotti. A magazzino. A norma RoHS. Selezionare il produttore. Si utilizza in condizioni non particolarmente severe: correnti di scarica Diodi soppressori (diodi Zener) - Presentano una curva che si avvicina alla curva ideale.

    Nome: soppressore di
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: iOS. Android. Windows XP/7/10. MacOS.
    Licenza:Solo per uso personale
    Dimensione del file:33.29 MB

    SCARICA SOPPRESSORE DI

    FAQ 1. Are voi una fabbrica o una società per azioni? Siamo una fabbrica fondata nel ed abbiamo oltre esperienza commerciale dell'OEM e dell'internazionale da 9 anni 2. What è il vostro prodotto principale? I nostri prodotti principali sono serie del fusibile, la serie della resistenza, la serie di capacità, la serie del piedistallo del fusibile, serie del sensore certificazione 3. Any della vostra società o prodotto?

    Which il vostro prodotto sono stati esportati a? E, il Messico, la Colombia, il Venezuela, l'Argentina ecc.

    Which vi fa solitamente va a? Can I la vostra fabbrica?

    Abbiamo oltre metri quadri di area di lavoro e francamente accogliamo favorevolmente la vostra visita di affari. How'la vostra capacità di produzione?

    Archivio Fotografico - Fronte di un soppressore che è isolato su bianco

    Quanto tempo è il termine d'esecuzione? Uscita mensile Solitamente ci richiede i giorni per finire le merci. What è il vostro pagamento principale termine?

    Se qualunque reclamo di qualità, noi cedrà la soluzione entro i 5 giorni. Can è restituita di nuovo me?

    Immagini Stock - Fronte Di Un Soppressore Che è Isolato Su Bianco Image

    Solitamente giorni del lavoro. Per decidere il dispositivo più idoneo da utilizzare in funzione dell'applicazione è necessario prendere in considerazione diversi fattori. Per esempio, nel caso di trasferimento dati a elevata velocità, si deve utilizzare un dispositivo di protezione Esd con capacità inferiore a 1 pF poiché dispositivi con valori di capacità maggiori potrebbero influenzare l'integrità del segnale.

    Nella Fig. Dispositivi Esd tradizionali In sintesi i varistori sono resistori variabili di tipo non lineare e i soppressori sono varistori a bassa capacità.

    Anche se sono relativamente economici, questi dispositivi evidenziano un gran numero di svantaggi.

    In primo luogo le ridotte prestazioni: per un soppressore il valore tipico della tensione di aggancio potrebbe essere compresa tra e V, un intervallo molto superiori rispetto ai limiti previsti per un gran numero di circuiti integrati. Tali componenti, inoltre, hanno una vita utile finita, che si esaurisce dopo il verificarsi di un numero di scariche elettrostatiche compreso tra 15 e I soppressori di tensioni transitorie, o diodi Zener, garantiscono una elevata velocità di risposta quando si verificano fenomeni Esd, ma la loro limitata capacità di corrente ne limita l'uso nei soli circuiti dove sono previsti impulsi di corrente di valore non molto elevato.

    Come funziona uno scaricatore di sovratensione?

    Essi sono caratterizzati da una lunga vita operativa e il loro impiego tipico è la protezione di linee dati a elevata velocità grazie alla possibilità di ricorrere a una configurazione serie al fine di ridurre la capacità. Murata, dal canto suo, mette a disposizioni altri due tipi di dispositivi Esd realizzati in ceramica e in silicio. Dispositivi Esd ceramici I dispositivi di questo tipo sono caratterizzati da valori di capacità estremamente bassi 0. Si confronti questo risultato con quelli relativi a un varistore con capacità di 1pF linea verde e a un varistore con capacità di 3pF linea blue contraddistinti da tensioni di aggancio pari a e V rispettivamente.

    Le perdite di inserzione estremamente ridotte dei dispositivi ceramici Le dimensioni di un dispositivo per la protezione contro fenomeni Esd di Murata sono pari tipicamente a 1 x 1,5 x 0,33 mm.

    Tra i vantaggi dei dispositivi di protezione Esd in silicio si possono annoverare un tempo di innesco estremamente rapido, grazie al quale è possibile minimizzare la tensione di picco, dove viene riportato un confronto tra un dispositivo Esd in silicio di Murata e un diodo Tvs in presenza di una scarica elettrostatica di 8 kV come previsto da Iec livello 4. Ulteriori test hanno evidenziato che i dispositivi in silicio sono caratterizzati da valori di resistenza distribuita on-resistance molto bassa, pari a soli 0,3 Ohm rispetto a quelli di un diodo Tvs, che risulta uguale a 0,8 Ohm.

    Grazie ai più bassi valori di on-resistance è possibile ridurre il valore delle tensioni di aggancio: nell'esempio riportato la tensione di aggancio è di soli 8 V, notevolmente inferiore rispetto ai 35 V di un diodo Tvs.

    Uno dei principali vantaggi legati all'uso di dispositivi in silicio rispetto a quelli ceramici è la disponibilità di versioni a più canali che permettono di ridurre gli ingombri a bordo della scheda, fattore questo di primaria importanza per i moderni prodotti elettronici contraddistinti da dimensioni sempre più compatte.

    Un confronto dimensionale tra un'implementazione mediante componenti discreti e una che prevede il ricorso a dispositivi Esd in silicio a 10 canali di Murata: questi ultimi integrano anche filtri LC che assicurano la protezione contro le interferenze Emi.

    Mentre il dispositivo multicanale di Murata misura solamente 2 x 2mm, la soluzione discreta, che prevede anche varistori e filtri LC, occupa uno spazio sulla scheda superiore di un fattore pari ad almeno Murata rende disponibile una vasta gamma di dispositive Esd in silicio che differiscono in termini di capacità, dimensioni del package e numero di canali per garantire la massima versatilità applicativa.

    Un esempio pratico Per esemplificare l'uso dei dispositive Esd, si prenda in considerazione un telefono mobile.

    L'antenna del telefono mobile è l'interfaccia principale tra il sistema e il mondo esterno e, naturalmente, è sensibile alle scariche elettrostatiche.