Skip to content

ANTIOCHMISSIONASIA.INFO

Condividi i file con i tuoi amici. Blog italiano per studenti in cerca di archivi.

SCARICARE MODELLO ICI 2006


    Il modello di dichiarazione ICI per l'anno stato approvato dal Ministero in data 30/03/enbsp;e pu essere scaricato cliccando il linl qui. iciperpdf, Modello di dichiarazione ICI anno , Kb. Download this file (iciperpdf) iciperpdf, Modello di. Come compilare i singoli campi , n. , con il quale viene accer- tata l' effettiva operatività del sistema di .. La prima delle due facciate del modello ICI è. scarica allegati. Modello di dichiarazione ( KB - pdf). Modello di dichiarazione ICI per l'anno e relative istruzioni ministeriali ( KB - pdf). MODELLO ICI SCARICARE - Non sono edificabili ai fini ICI indipendentemente dal piano urbanistico vigente i terreni posseduti da imprenditori agricoli o.

    Nome: re modello ici 2006
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: MacOS. Android. iOS. Windows XP/7/10.
    Licenza:Solo per uso personale
    Dimensione del file:39.21 MB

    Chi pagava l'ICI Doveva essere pagata da coloro che possedevano fabbricati, aree fabbricabili o terreni agricoli in qualità di proprietari oppure come titolari di diritti reali di godimento usufrutto, uso o abitazione, enfiteusi e superficie.

    Per gli immobili concessi in locazione finanziaria, l'imposta doveva essere pagata dal locatario finanziario. A partire dall'anno era soggetto passivo ICI anche il concessionario di aree demaniali.

    Dal l'ICI sull'abitazione principale e le relative pertinenze non si pagava più, ad eccezione delle prime case di categoria catastale A1 abitazione signorile , A8 ville e A9 castelli e palazzi di eminenti pregi artistici o storici , per le quali si applicava comunque una detrazione di ,29 euro e le eventuali maggiori detrazioni spettanti. L'esenzione sulla prima casa si applicava anche all'abitazione che il contribuente aveva concesso in uso gratuito a parenti in linea retta entro il primo grado cioè tra genitori e figli che vi dimoravano abitualmente con residenza anagrafica e si estendeva ad una eventuale pertinenza distante non oltre mt.

    Altre esenzioni prima casa previste a partire dal per le ex case coniugali da parte del coniuge non assegnatario a meno che egli non possedesse la propria abitazione principale nello stesso Comune. Se, invece, il coniuge non assegnatario avesse posseduto una abitazione principale in un altro Comune, non avrebbe dovuto pagare l'ICI né sulla casa assegnata all'ex coniuge né sulla propria abitazione principale; per gli immobili di proprietà delle cooperative edilizie a proprietà indivisa o degli istituti autonomi per le case popolari; per le abitazioni possedute a titolo di proprietà o di usufrutto da anziani o disabili che avevano acquisito la residenza in istituti di ricovero o sanitari.

    Dichiarazione di variazione ICI La Dichiarazione ICI doveva essere presentata l'anno successivo, entro il termine per la presentazione della denuncia dei redditi, a quello in cui modificazioni soggettive ed oggettive avevano comportato una variazione dell'imposta e nei casi in cui il Comune non poteva acquisire dalla banca-dati catastale le informazioni necessarie per la determinazione dello stesso tributo comunale.

    Vigente dal 2 Ottobre Modelli dichiarazione ICI anni precedenti Scarica i modelli di pagamento dell'imposta comunale sugli immobili per gli anni precedenti che vanno dal al Regolamento per la definizione degli accertamenti tributari.

    Scarica il regolamento vigente per la definizione degli accertamenti tributari mediante l'istituto dell'accertamento con adesione. Regolamento per la definizione agevolata dei tributi comunali. Scarica il regolamento vigente dal 1 Agosto Modello per il contribuente relativo al condono Scarica il modulo per avvalersi del condono tributario. Richiesta occupazione temporanea suolo pubblico per Bar, Pubblici esercizi.

    Domanda di concessione per occupazione spazi e aree pubbliche per pubblici esercizi.

    Storie Digitali

    Richiesta occupazione temporanea suolo pubblico per Manifestazioni, Raccolta di firme. Ci sono solamente dei campi riguardanti il dichiarante, la percentuale di possesso, mesi possesso ecc.

    Mi puoi dare un altro suggerimento? Grazie a tutti.

    Grazie veramente di cuore a tutti. Buona serata.

    Ancora una cosa, se vuoi fare ricorso E per finire Io farei la richiesta subito, altrimenti rischi che qualche anno vada in prescrizione! Per quanto riguarda la comunicazione al Comune, puoi usare il modello ministeriale a meno che il tuo comune non abbia dei modelli suoi e precisare nelle note, come ha suggerito giustamente pardepa!

    Ma da giugno , da quanto abbiamo saputo da governo, e' stata abolita la tassa ICI sulla prima casa. Io, come cre do tanti, non ho pagato. Non er' che verra' fuori, tra un po', che bisognava fare una "tale" dichiarazione per essere esonerati in base al decreto n?????

    Quindi l'abolizione del pagamento ICI e' confermata a tutti gli effetti?? Sono personalmente sicuro che hai agito in buona fede , ma purtroppo questa è la prassi. Eventualmente prova a parlare con l'impiegato e vedi se dimostrando la tua buona fede ti possono venire incontro.

    Tra l'altro sul modulo di comunicazione ICI c'è un campo specifico da riempire dove indicare anche il nome del notaio che ha redatto l'atto. Ora non voglio giustificare la richiesta del Comune , ma è probabile e sottolineo probabile che richiedere di indicare gli estremi dell'atto nel modulo serva ad evitare perdite di tempo per verificare la veridicità della comunicazione.

    Dipartimento Finanze - La dichiarazione

    Saluti Pardepa pardepa Scusa Valeria81, Che la legge è legge siamo perfettamente d'accordo , ma in molti casi e proprio per carenze informative , il cittadino si trova a subire delle esose ed ingiuste gabelle. Sempre ribadendo che Pignolina non ha compilato correttamente il modulo per cui ha ricevuto la sanzione ,nel modulo di dichiarazione ICI non sono riportate le sanzioni per le varie inesattezze possibili.

    Nel modulo non sono riportate le possibili sanzioni relative alle possibili imprecisioni , inesattezze od omissioni nella compilazione.

    E' comunque ragionevole pensare che non dire certe cose induce più facilmente le persone a commettere errori con le relative conseguenze. Succede spesso che ogni tanto l'amministrazione richieda pagamenti già effettuati Vedi bolli auto e se non hai conservato la ricevuta devi ripagare.

    Imposta Comunale sugli Immobili

    Allora uno si chiede : Se il cittadino deve tenersi le ricevute per 5 anni perchè non fa la stessa cosa l'amministrazione? Perchè ogni tanto l'amministrazione chiede cose che dovrebbe già avere? Perchè l'amministrazione ti richiede ricevute di pagamento e MAI ti rimanda soldi che ti ha già dato?

    Stai sicura che se l'amministrazione domani manda