Skip to content

ANTIOCHMISSIONASIA.INFO

Condividi i file con i tuoi amici. Blog italiano per studenti in cerca di archivi.

SCARICARE SITO JOOMLA IN LOCALE


    Anche se può sembrare comodo sviluppare un sito web in locale consiglio sempre di effettuare tutte le operazioni sempre sull'host server. -Come faccio a caricare in xampp, per lavorarci in locale, un sito già All'interno di questa cartella "sito" ci metti la copia che hai scaricato dal. Tutorial per trasferire un sito Joomla!® da remoto a locale. Guida completa con foto per Windows e XAMPP e per Mac e MAMP. Creare un sito Internet basato su Joomla significa poter contare su una Web sul tuo PC e installarci sopra Joomla è scaricare un paio di applicazioni gratuite. Ovvio che una volta che il sito sarà spostato da locale e messo in per installare Joomla! in locale, ci manca solo di scaricare l'ultima versione stabile del.

    Nome: re sito joomla in locale
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: Android. iOS. MacOS. Windows XP/7/10.
    Licenza:Solo per uso personale
    Dimensione del file:67.34 MB

    SCARICARE SITO JOOMLA IN LOCALE

    Creare un sito Internet basato su Joomla significa poter contare su una vastissima gamma di plugin, temi, moduli e — più in generale — su una piattaforma di lavoro che assicura un altissimo grado di flessibilità. Una delle possibili soluzioni al problema è installare Joomla in locale e simulare la presenza, sul proprio computer, di uno spazio Web completo di supporto a MySQL e PHP: proprio tutto quello che serve per utilizzare il CMS, le sue estensioni, i suoi temi e realizzare un sito offline su cui effettuare tutti i test del caso.

    Beh, ti sbagli di grosso! Tutto quello che devi fare per simulare la presenza di uno spazio Web sul tuo PC e installarci sopra Joomla è scaricare un paio di applicazioni gratuite. Non ci sono né configurazioni complicate da affrontare né servizi di alcun tipo a cui abbonarsi. Bastano pochissimi passaggi per riuscirci.

    In questo momento, infatti, secondo il database scaricato la homepage del sito è ancora www. Ora il sito è visitabile e correttamente ripristinato sul lato frontend ma non sarà ancora possibile accedere al backend perché nel processo di download del database le password degli amministratori sono state decriptate. Bisognerà quindi impostare una nuova password.

    Ora il database è correttamente ripristinato ed il vostro sito funzionerà sul vostro pc nella stessa identica maniera in cui funziona online. Il nome utente con cui accedere è lo stesso che si utilizza nella versione online, la password, invece, sarà qualle reimpostata con la procedura appena vista nella figura sopra. Sono nato il e mi sono laureato in Comunicazione e pubblicità per pubbliche amministrazioni e non profit nella Facoltà di Scienze politiche, Sociologia e Comunicazione dell'Ateneo Sapienza di Roma.

    Ho scritto di sport, cronaca e politica locale per il quindicinale il Caffè.

    Da sempre appassionato di nuove tecnologie e web ho deciso dopo l'esperienza del giornalismo di orientare la mia carriera professionale su questo nuovo fronte per passione e per arricchire le mie competenze professionali in maniera trasversale e poliedrica. Realizzo e sviluppo siti web ed effettuo lavori di grafica. Nome richiesto.

    E-Mail richiesta. Sito web. Notificami i commenti successivi. Home Tutorial Portfolio Contatti Download. Accedi Registrati. Don't have an account yet? Register now!

    Copiare un sito Joomla con Akeeba Backup

    Remember Me. Cerca nel sito.

    Come effettuare backup e ripristino di un sito Wordpress da online a locale. Qui in basso un esempio: host ftp ftp. Password xxxxxx Dopo aver inserito correttamente le credenziali negli appositi campi del software ftp cliccare sul tasto "connessione rapida". Dopo essersi assicurati di conoscere con esattezza il nome del database da esportare bisognerà accedere dunque tramite il servizio di hosting al proprio database cliccare sul nome del database del vostro sito cliccare su esporta dal menù in alto a destra cliccare su esegui A questo punto sarà possibile salvare il database.

    Una volta trovata cliccare sulla relativa voce Ora dovremo creare un nuovo database. Non esitate a commentare, chiedere ulteriori informazioni, suggerimenti, spiegazioni.

    Author: Stefano DAlessandro Website: www. Precisa e scritta benissimo. Una domanda: Perchè avendo scaricato il database e il sito ieri in local host mi ritrovo una versione vecchia del sito?

    Grazie mille! Aggiorna elenco commenti RSS feed dei commenti di questo post.

    Come Installare Joomla In Locale • Risorse dal Web

    Condividi sui social Se ti è piaciuto questo articolo condividilo con i tuoi contatti social. Sostienimi Ti è piaciuto questo articolo? Ti è stato utile? Toogle Right. Articoli correlati xampp windows 10 error apache shutdown unexpectedly Come recuperare dal database i testi degli articoli di un sito Joomla!

    Come creare un form donazione PayPal con Smart Donations per siti wordpress Disabilitare autosalvataggio e revisioni post wordpress Come creare una galleria immagini con Wordpress. Mappa del sito.

    Mi trovo qui. Nel database sono invece presenti gli articoli, le categorie, le sezioni e molto altro. Vediamo come funziona:. Questo ci servirà successivamente per clonare la nostra installazione Joomla sul server di destinazione. Avviamo dunque il backup eventualmente specificando una descrizione che potrà essere utile alla sua identificazione futura. Al termine del processo, avremo finalmente un file contenete tutto il nostro sito in formato compresso e facilmente esportabile.

    Abbiamo finalmente terminato il nostro backup. Una volta caricato in remoto il file. Questo piccolo pacchetto contiene tutto il necessario per ripristinare il nostro backup sul server finale. Non è dunque necessario installare Joomla o altro software. Il nostro spazio web dovrebbe dunque contenere qualcosa del genere:.

    Prima di poter effettuare il ripristino del nostro sito nella destinazione finale, dovremo predisporre un nuovo database MySQL vuoto. Akeeba Backup si occuperà poi di popolarlo con i contenuti. Sarà sufficiente indicare il nome del database, uno username ed una password per predisporre un nuovo DB che utilizzeremo in Akeeba Backup.

    Come installare Joomla in locale

    Akeeba Backup effettuerà dunque una verifica delle impostazioni del server di destinazione per verificarne la compatibilità con gli standard richiesti. Se i controlli avranno esito positivo, potremo procedere.

    In questa penultima schermata dovremo semplicemente indicare i parametri di connessione al database appena creato: username, password e nome del database. Possiamo lasciare i restanti parametri con i valori di default e procedere cliccando il solito tasto Successivo in alto a destra.

    Facciamo ancora una volta click sul tasto Successivo in alto a destra per concludere la procedura.