Skip to content

ANTIOCHMISSIONASIA.INFO

Condividi i file con i tuoi amici. Blog italiano per studenti in cerca di archivi.

SCARICA PILE NIMH


    Il problema è che non so come fare un ciclo di scarica se non uso la batteria già caricata: lo strumento mi chiede di impostare una tensione di. Non sempre le batterie NiMh vengono trattate nel modo adeguato, ciò può portando così la batteria ad una tensione di 0V (come lo scarica batterie in foto). La singola cella delle pile Ni-MH ha una tensione di cella pari a V, il che dalla corrente assorbita ed erogata durante la carica e scarica. Le Batterie NiMH e NiCd: carica, scarica e gestione Avvertenze MAI lasciare che si surriscaldino (da non riuscire a toccarle) le batterie NiMH. Ciao a tutti ragazzi, è un pò che non scrivo. Ho da sottoporvi un piccolo progettino un carica/scarica batterie al Ni-Mh. Il problema sorge dal.

    Nome: pile nimh
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: Android. iOS. MacOS. Windows XP/7/10.
    Licenza:Solo per uso personale
    Dimensione del file:45.79 MB

    SCARICA PILE NIMH

    Ciao ragazzi, ho comprato un caricabatterie elettronico che ha anche funzioni di scarica. Il problema è che non so come fare un ciclo di scarica se non uso la batteria già caricata: lo strumento mi chiede di impostare una tensione di scarica ma anche un voltaggio raggiunto il quale il ciclo si interrompe.

    Ho provato a scaricare una 9,6 volt impostando come voltaggio 9,6 , ma il ciclo si è interrotto subito. Bisogna impostare un voltaggio diverso più basso da quello della pila? E se si, di quanto?

    Per una da 9,6 o per una da 7,2 cosa bisogna impostare? Grazie a chi saprà darmi consigli. Un vero trattato Ora mi stampo le informazioni che mi hai dato e me le appendo nella parete del garage. Sei stato grande.

    Sono la soluzione migliore per quelle applicazioni che richiedono molta potenza, come gli aspirapolve.

    La durata prevista per queste batterie è di più di 10 anni. Hanno dimostrato performance eccezionali anche ad alte temperature.

    Sono eccellenti suprattutto in applicazioni di backup quali lampade di emergenza e serrande automatiche. Sia per una singola cella che per molte batterie, GPBM Industry ha più di 30 anni di esperienza nell'analisi e nello sviluppo di pacchi batterie personalizzati per le vostre applicazioni.

    Inviateci semplicemente la vostra richiesta e saremmo felici di lavorare e fornire una soluzione per voi. Vi preghiamo di contattarci per ulteriori informazioni.

    Toggle navigation. Prodotti Tecnologie Personalizzazione. NiMH - Una scelta affidabile La tecnologia NiMH è collaudata, testata e provata per essere adatta a svariate applicazioni sia industriali che commerciali.

    Leggi anche:SCARICA CMR

    Clicca sul tuo assortimento preferito qui sotto per iniziare. Il problema sorge dal fatto che il pacco batterie in questione impiega 4 ore circa a caricarsi, ed il carica batterie cinese in dotazione non ha alcun tipo di controllo di carica.

    Batterie NiMH parte 1a: test e caratterizzazione - ElectroYou

    Morale: o programmo esattamente le prossime 4 ore della giornata, oppure non volo col mio elicotterino RC. Tra l'altro ho anche notato che le batterie non tengono la carica, quindi dovrei volare subito dopo le 4 ore di carica XD Da qui l'idea di questo progettino.

    Cominciamo con lo schema: Descrizione: Il 78T12CT regolatore di tenzione con la R2 valore calcolato dal data sheet genera una corrente costante pari a mA che sarà la nostra corrente di carica.

    Per la scarica c'è il pezzo di circuito formato da R1 Q1 non so se mettere anche una resistenza sul collettore , collegando la base di Q1 ad un uscita analogica dell'arduino facendo cos' circolare una corrente di circa mA per la scarica.

    Sarà presente un selettore per decidere se caricare soltanto oppure scaricare e caricare. Il tutto è alimentato a 12V.

    Solo che ho bisogno di attenuare la tenzione di circa un fattore 2, la tenzione dovrebbe andare al massimo a 12V. Pensavo di usare un Amplificatore operazionale in configurazione non-invertente con un'attenuazione pari appunto a 2, Esiste una soluzione migliore???