Skip to content

ANTIOCHMISSIONASIA.INFO

Condividi i file con i tuoi amici. Blog italiano per studenti in cerca di archivi.

SCARICA TINTA BIONDA


    Contents
  1. Come diventare da mora a bionda in poche mosse
  2. Tinta sbagliata: come rimediare senza il parrucchiere?
  3. Nuovo colore di capelli: i 10 errori più comuni quando si cambia la tinta!
  4. Sos capelli: come rimediare a una tinta venuta MALISSIMO

Ho fatto una tinta non permanente un mesetto fa, non so esattamente quale ( biondo platino comunque, e io sono. Un altro rimedio per scaricare la tinta è quello dell'impacco con un olio vegetale ( il più Situazione tipo: volevi un biondo miele, e ti sei ritrovata con un biondo. Tinta sbagliata: come rimediarvi se non si può o non si vuole andare dal Lo sa bene Evan Rachel Wood che, per tornare al suo biondo, ne ha non saranno miracolosi, ma vi aiuteranno a far scaricare il colore più in fretta!. Quando la tinta va per il verso sbagliato: dopo lo shock iniziale, respira profondamente e stai Naturalcolor Tinta per Capelli Biondo Chiaro. Non le fai dalla parrucchiera e le fai da sola senza la minima competenza? Brava , comunque presumo tu abbia decolorato i capelli, sai che la.

Nome: tinta bionda
Formato:Fichier D’archive
Sistemi operativi: Android. Windows XP/7/10. iOS. MacOS.
Licenza:Solo per uso personale
Dimensione del file:59.51 MB

SCARICA TINTA BIONDA

La tinta per capelli riuscita male: se non ti è mai successo, considerati più che fortunata. La maggior parte delle donne ci incappa almeno una volta nella vita, e quando succede come dicono gli americani: when that shit strikes cosa puoi fare?

A parte urlare e chiamare disperata le amiche, s'intende. Una delle prime cose che si fanno in questi casi è cercare la soluzione nel web , ma anche qui il rischio di hair fail è alto. Noi abbiamo chiesto consigli su come fare alla hair colour expert Mitra Mir, a proposito dei più comuni disastri che capitano facendo le tinte e come rimediarli. L'incubo delle bionde: i capelli che in un attimo prendono la colorazione stile bambolina, molto comune se si usano i prodotti sbagliati.

Nello spettro dei colori, il viola si trova all'opposto del giallo, quindi se vuoi neutralizzare in fretta la tinta gialla sbagliata, usa questa nuance: shampoo e balsamo che rilascino una sfumatura viola chiaro.

La prossima volta che vai dal parrucchiere, richiedi un tono di biondo freddo , sii molto specifica riguardo al fatto che NON vuoi una tonalità di biondo caldo. Ok il cenere , NO ai toni miele e caramello. Una volta alla settimana applica una maschera intensiva per ribilanciare la colorazione, per esempio Precious Blonde Intense Conditioning Mask di Josh Wood, che neutralizza i colori troppo caldi.

Bel guaio Grazie mille sei stata D aiuto Sxiamo bene allora. Sposa Abituale Settembre Napoli. Dovresti fare una bella decolorazione perché il nero ed il rosso nn andranno via facilmente.

Sposa Precisa Agosto Frosinone. Infatti anche io avevo il rosso e l ho tolto usando il colore che somigliava al mio naturale con il cenere Rispondi a questo Topic. Articoli che potrebbero interessarti.

Bellezza sposa Trucco sposa per occhi azzurri: come risaltare il vostro Gli invitati di nozze Abiti da cerimonia economici: dove, come e perché La classe non è acqua ma nemmeno champagne Per vestirsi con stile non Bellezza sposa Come ottenere sopracciglia perfette per risaltare al massimo Il primo metodo consiste negli oli, veri e propri impacchi tenuti sulla chioma per qua che ora.

L'olio quasi più di ogni altra cosa scarica il colore favorendo nel medesimo tempo idratazione alla chioma. Il mio preferito rimane l'olio di cocco perché è leggero e facile da mandar via con uno semplice shampoo. Pero potete sempre usare l'olio di mandorle o di lino o karitè ma anche d'oliva o di riso.

Vediamo quali sono in breve gli ingredienti schiarenti : - succo di limone -miele --camomilla -birra Come combinare i vari elementi?

Come diventare da mora a bionda in poche mosse

Potete preparare un infuso di camomilla,meglio se sciolta e aggiungervi un po' di succo di limone. Versare il contenuto in uno spruzzino e applicare sulla chioma.

Esporsi poi al sole. Ed io posso asserire con fierezza di essere una che — almeno in fatto di chioma — non si tira di certo indietro. Dovrei forse raccontarvi di tutte le mie pazzie.

Di quella volta che sono stata bionda per meno di 8h o di quando ho tagliato i capelli a spazzola , o ancora di quando ho fatto da modella per un giorno per la Wella e a fine serata mi sono ritrovata con i capelli corti, rasati da una parte e di tre colori differenti: rosso mogano con punti luce rosso fuoco e viola. Mi dicevano, crescendo cambierai idea, beh non credo proprio.

Lo so, ci ho messo davvero tanto e lo pubblico solo ora che dal rosa sono passata al viola, ma il discorso è lo stesso, qualsiasi sia il colore pastello o strambo se preferite!

Tinta sbagliata: come rimediare senza il parrucchiere?

Se siete bionde naturali o tinte poco importa allora partite già avvantaggiate. Non dovrete ricorrere a decolorazioni o altro e soprattutto, potrete anche colorarvi i capelli comodamente a casa ma di questo parleremo tra poco.

Se invece come me, avete i capelli castani o neri , allora sappiate che dovrete ricorrere necessariamente ad una decolorazione. È bene che lo mettiate in conto, i capelli vanno schiariti e questo implica anche che verranno sottoposti ad un forte stress e che — molto probabilmente — non li avrete più come prima per molto, molto tempo.

Altra cosa a cui pensare prima di decidere se fare questo passo o meno è che questo genere di colore richiede tanta cura e mantenimento ; si tratta infatti di tinte che vanno via con pochi lavaggi per cui dovrete armarvi di santa pazienza e fare ogni tot di giorni, un bagno di colore.

Io ho dovuto fare ben due decolorazioni a distanza di qualche mese perché partivo da una base scura, anzi in quel momento ero rossa. In commercio esistono appositi prodotti come gli shampoo anti giallo , quindi vi consiglio di prenderne uno.

Quanto dura il colore? Altra domanda che mi avete posto di frequente concerne la durata di questo genere di colorazione.

Nuovo colore di capelli: i 10 errori più comuni quando si cambia la tinta!

Vi avviso, dovrete essere molto pazienti se propenderete per una capigliatura pastellosa scusate ma non ho resistito! Il colore infatti scarica molto in fretta; come e quanto dipende ovviamente dal vostro tipo di capello e da quante volte fate lo shampoo e aggiungerei anche dal tipo di colore scelto.

Inoltre, ora che ho fatto i capelli viola, ho notato che questo colore rispetto al rosa rimane intenso più a lungo e soprattutto con i lavaggi non esce subito il biondo. Volevi un bellissimo biondo naturale verso le nuance cenere, e invece hai delle sfumature verdi. In questo caso puoi usare uno shampoo schiarente per qualche lavaggio, in modo da sbiadire il colore.

Mescola con un po' di balsamo e lascia agire minuti, poi risciacqua. Questo dovrebbe neutralizzare i toni di cenere eccessivi, vicini al verde. Al parrucchiere richiedi una colorazione nei toni caldi dorati, del rame o dei pesca. Un buon colourist saprà consigliarti sulla nuance che meglio si adatta a te.

Sos capelli: come rimediare a una tinta venuta MALISSIMO

La tinta non ha preso bene in tutte le aree della chioma, in particolare sulle radici, che adesso hanno un tono completamente diverso da tutto il resto. Per prima cosa, prova con un ritocco specializzato per le radici, per esempio il Root Blur Colour Blending Concealer di John Frieda, che aiuta a dissimulare il contrasto cromatico.

Se non funziona, spesso la cosa giusta da fare è anche la più semplice: una spruzzata di shampoo secco colorante. Un buon colourist non dovrebbe avere problemi a risolvere questo problema.

Basterà applicare la tinta alle radici in primis, e se necessario, diffonderla al resto delle lunghezze in un secondo tempo. Manca una settimana allo stipendio, i tuoi capelli urlano aiuto e in tutta risposta decidi di fare una colorazione da sola a casa.

Inizia con il creare movimento alle ciocche rendendole ondeggianti, poi applica un siero illuminante. In questo modo, i capelli rifletteranno la luce e si creerà movimento.

In relazione:RICASCA SCA SCARICA

Al parrucchiere richiedi un leggero balayage oppure lo strobing , tecniche che aggiungono i toni più chiari alla metà delle lunghezze. Il colore piatto ti farà da base, gli highlights del balayage apporteranno dinamismo cromatico.

Volevi dei riflessi leggeri tipo babylights , e invece eccoti con la chioma a strisce, e degli highlights che dire effetto zebra è niente. La soluzione super veloce è lo shampoo secco colorato , da spruzzare sulle ciocche a contrasto per mimetizzarle.

Se detesti l'effetto rigato, prova il balayage al posto degli highlights, il risultato è più naturale. Il tuo colourist di fiducia potrà risolvere il tutto applicando una tinta del colore delle radici e poi procedendo con il balayage.